fbpx

Mese: Dicembre 2021

Cutera Excel V

Il laser vascolare contro gli inestetismi

Gli inestetismi vascolari, come per esempio teleangectasie (impropriamente chiamati capillari), varici, couperose-rosacea, angiomi, dipendono da alterazioni o modificazioni del sistema vascolare.

I più diffusi sono genericamente chiamati varici e microvarici: si tratta di dilatazioni abnormi delle vene, in particolare degli arti inferiori. Quando il soggetto sta in piedi, il sangue viene spinto in basso dalla forza di gravità e, dato che le cuspidi valvolari sono separate, non viene bloccato. Pertanto, si assiste a un ritorno di sangue, che riempie rapidamente le vene, determinando un’ulteriore dilatazione di vene convolute con pareti già sottili.

Le teleangectasie sono reticoli di microvarici, di solito calibro compreso tra 0,1 e 1 mm.

Quali sono le cause scatenanti?

Il principale tra i fattori di rischio per l’insorgenza di questo genere di inestetismi è senz’altro una predisposizione genetica. Le probabilità di formazione aumentano nei soggetti fumatori, con alimentazione scorretta e uno stile di vita sedentario. Una parte dello stress del sistema vascolare degli arti inferiori è certamente dovuto alle maggiori sollecitazioni meccaniche, e il costante esercizio fisico migliora senza dubbio il quadro.

Come possono essere eliminati?

Il più efficace metodo per eliminare gli inestetismi vascolari senza ricorrere alla chirurgia è l’uso del laser vascolare. Si tratta di uno speciale macchinario che emette un fascio a luce pulsata.

Come funziona il laser vascolare?

Il laser emette un raggio luminoso di una specifica lunghezza d’onda, in grado di essere assorbito dalle molecole di emoglobina, la proteina responsabile del trasporto di ossigeno.
Il laser scalda l’emoglobina causando la coagulazione e, di conseguenza, la chiusura del vaso sanguigno. Dopo il tempo necessario per il riassorbimento completo, il vaso scompare.

Quanto dura il trattamento?

La singola seduta è rapida, e il trattamento può consistere di diverse sedute a seconda dell’estensione del reticolo di capillari. I vasi piccoli scompaiono già dopo la prima seduta, mentre per una vasta rete è necessario effettuare più sedute, distanziata di circa 40/50 giorni.

Prenota ora una consulenza gratuita di medicina estetica

Ti ricontatteremo entro 24 ore per fissare un appuntamento negli orari che preferisci.